Martedì 13 Novembre 2018 - 17:49

Bianco-Valente al Riot con "Freiraum"

Freiraum è un progetto internazionale del Goethe-Institut che, coinvolgendo 38 città europee, vuole esplorare il concetto di libertà in Europa.

Quali domande si pongono i cittadini, gli studiosi e gli artisti quando pensano al termine "libertà"? Come può essere declinato il concetto di spazio libero nella città di Napoli, considerando la grande densità abitativa e l’esiguità degli spazi pubblici, in particolare nel centro storico?

Questo è il tema sviluppato da Bianco-Valente insieme all’urbanista Fabio Landolfo nelvideo documentario di 3 minuti Freiraum Napoli, con riprese e montaggio di Andrea Valentino e Rosario D'Angelo per Labirinto Visivo (https://www.youtube.com/watch?v=wlPtGcUw0Ns). Il cortometraggio è stato presentato in anteprima presso il Museo Polin di Varsavia nel dicembre 2017, in occasione dell’incontro internazionale organizzato dal Goethe-Institut e dedicato alla riflessione sul concetto di libertà.

Il 15 febbraio il video verrà proiettato al Riot nell’ambito di un dibattito aperto a tutta la cittadinanza. Tra gli altri saranno presenti all’incontro il geografo Fabio Amato, l’urbanista Daniela Lepore, l’attrice Valentina Acca e l’architetto Antonio Martiniello. E ancora Orfina FatigatoMaria Teresa AnnarummaDanilo Iacone eMattia Leone per Restart. L’incontro al RIOT Studio è concepito come un momento di confronto e di scambio, in vista di uno sviluppo ulteriore del progetto che culminerà agli inizi del 2019 in un film-documentario sulla città di Napoli, realizzato da Bianco-Valente in collaborazione con Fabio Landolfo: come hanno influito le peculiarità architettoniche e ambientali di questa città sul modo di convivere delle persone? E come questa socialità ha determinato a sua volta lo sviluppo urbanistico e architettonico, in un continuo processo di rimandi e sovrascritture durato 2500 anni, dalla fondazione da parte di coloni greci ai giorni nostri?

In una seconda fase, durante la produzione del film documentario, Bianco-Valente incontreranno Yasser Almaanmoun, giovane architetto siriano, curatore del progetto Freiraum per il Goethe-Institut di Amsterdam. Infatti Napoli è stata gemellata con la capitale fiamminga per uno scambio di idee sulle problematiche legate al concetto di libertà.

 

21:12 14/02

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici