ROMA. Ha preso il via “Wardrobe detox”, un’asta benefica su “eBay.it” per aggiudicarsi alcuni tra i capi del guardaroba di Caterina Balivo (nella foto), per una buona causa. Sarà possibile infatti acquistare diversi lotti composti da una vasta selezione di proposte moda, dalle più casual alle più eleganti, e decine di accessori di tendenza. I ricavati di questa operazione, le cui attività di co-marketing sono gestite da “Open Influence”, andranno a supporto della “Onlus Imation”, fondazione creata dalla stessa Caterina Balivo che, oltre a sostenere la ricerca scientifica per combattere la fibrosi cistica e migliorare la situazione clinica dei bambini che ne sono affetti, si occupa di progettare, finanziare e gestire progetti a sostegno delle famiglie dei bambini in condizioni economiche più disagiate. «La fibrosi cistica è la più frequente malattia genetica ereditaria. Da 10 anni, con la nostra fondazione, cerchiamo di migliorare anche il contesto di vita dei bambini - commenta Caterina Balivo, che spiega - offriamo gratuitamente soggiorni climatici e iscrizioni a corsi sportivi, dando in questo modo la possibilità ai pazienti con fibrosi cistica di migliorare il loro benessere fisico e di contrastare l’evoluzione peggiorativa della malattia. La collaborazione con eBay.it è una bella occasione di fundrasing e un’importante opportunità per poter far conoscere la nostra realtà ad un pubblico ancora più vasto». Nel complesso sono 42 le proposte moda protagoniste dell’asta di “eBay.it”: 23 paia di scarpe, 5 abiti, 4 paia di pantaloni, 5 maglie e 5 paia di occhiali da sole. Tra le scelte di Caterina Balivo spiccano alcuni modelli molto in linea con le principali tendenze di stagione, capi da indossare per non passare inosservate questa estate. Questa iniziativa rappresenta una nuova occasione per regalare e, al tempo stesso, regalarsi un sorriso.