Venerdì 21 Settembre 2018 - 11:37

Antonietta De Lillo e Marina Confalone ad Astradoc insieme al pluripremiato “Nico, 1988”

Da non perdere l’appuntamento settimanale con la rassegna “Astradoc- viaggio nel cinema del reale”, che mira questa volta ad esplorare i confini del reale e di quello che non lo è, con una serata tutta al femminile in occasione della festa della donna. Venerdì 9 marzo, infatti, dalle 20.30 ci saranno la regista Antonietta De Lillo e l’attrice Marina Confalone, introdotte dallo storico del Cinema Giuseppe Borrone, a presentare due sue opere rientranti nel progetto “Metamorfosi napoletane: due creature unite dalla stessa sorte”, ovvero: Promessi sposi (Italia 1993 – 22’), che all’epoca passò a quello che oggi è il Torino Film Festival, e Il Signor Rotpeter (Italia 2017 – 34’, nella foto), lanciato come evento speciale all’ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. La serata sarà chiusa dalla proiezione di Nico, 1988 di Susanna Nicchiarelli, vincitore della prestigiosa sezione “Orizzonti” proprio alla 74° Mostra del Cinema di Venezia.

19:21 8/03

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli