Venerdì 14 Dicembre 2018 - 18:08

Dolce Pasqua, la colomba più buona d'Italia è "made in Nola"

NOLA. È Made in Nola la colomba più buona d’Italia ed è mediterranea di nome e di fatto. Questo quanto decretato dalla giuria nazionalpopolare nella prima edizione di Dolce Pasqua, kermesse dedicata ai dolci tipici pasquali, che si è tenuta nel Centro Congressi Roma Eventi, nel cuore della Capitale.

L’ambìto titolo di Ambasciatore della Colomba 2018 è stato conquistato dalla Pasticceria Gallucci di Nola grazie al suo noto chef pâtissier Gennaro Langellotti (nella foto), che ha presentato una creazione originale quanto fragrante e profumata come i giardini del Sud. 

Impasto al lievito madre, farcitura con doppia ganache di cioccolato bianco alla vaniglia Bourbon e cioccolato al pistacchio di Bronte, copertura di nocciole cotte a bassa temperatura: questi gli ingredienti principali, tutti di alta qualità, utilizzati dal pluripremiato maestro pasticciere, protagonista tra l’altro di tante manifestazioni solidali. 

Gennaro Langellotti è stato infatti, oltre che tra i tanti protagonisti, anche coordinatore, insieme al collega e amico Tommaso Foglia, per il settore pasticciero del mega evento enogastronomico organizzato dalla giornalista specializzata in Food Teresa Lucianelli e dall’arch. Assunta Porcaro, #InsiemeperilTerritorio, appena conclusosi a Napoli. La manifestazione, che rientra nella rassegna itinerante “Salute, Alimentazione e Bellezza: tutto quello che molti non sanno” firmata dalla stessa Teresa Lucianelli, ha visto all’opera più di 100 chef da location pluristellate, stellate, maison de charme e comunque d’Eccellenza, capofila il prestigioso Don Alfonso 1890, primo ristorante di lusso d’Italia e tra i primi del Pianeta, a giudizio della clientela mondiale. 

Il folto pubblico a Roma ha dunque premiato creatività e gusto del pastry chef nolano, scegliendo tra tante bontà presentate dai partecipanti: colombe artigianali, cioccolato e dolci tipici pasquali provenienti da ogni regione italiana, nel rispetto della libertà di espressione dei maestri pasticceri. La kermesse è opera della Gold Event, già nota per la Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro. Scopo primario di Dolce Pasqua è la valorizzazione dei dolci artigianali Made in Italy commercializzati nel periodo pasquale, attraverso la loro promozione sul territorio nazionale e all’Estero, creando una sinergia tra produttori e consumatori.

terluc  

 

17:35 19/03

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno