Mercoledì 20 Febbraio 2019 - 14:20

Un "incendio" a Castellammare... ma è solo l'illusione ottica di un'alba di gennaio

CASTELLAMMARE DI STABIA. Un cielo in fiamme. È apparsa così questa mattina l'alba a Castellammare di Stabia, provocando in un primo momento l'allarme dei jogger che affollano la Villa Comunale. Poi, il timore è diventato stupore quando si è compreso ci si trovava di fronte a uno spettacolo della natura unico. Il sole, sorgendo, era quasi del tutto coperto dalle nuvole nere di una giornata che si annunciava fredda e piovosa. Ma i raggi del mattino hanno assunto i toni di un rosso arancio intenso, della stessa gamma che si può ammirare nei tramonti di piena estate. Solo che nella bella stagione quei colori sono irradiati dal sole che scende a mare - al centro del Golfo - come una immensa palla di fuoco. Questa mattina, invece, solo una parte della luce solare s'intravedeva dal lato del Monte Faito. Veramente una scenografia fuori dal comune. La foto è stata scattata dal commercialista di Gragnano, Luigi Di Vuolo, alle ore 7,46. E ne ha fatto dono agli amici e al ROMA, presentandola come un quiz. Ci sono cascati tutti: è un incedio? "No, ha risposto ridendo: è il sole che dà spettacolo".

12:00 8/01

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno