Giovedì 19 Luglio 2018 - 2:23

Il campionato mondiale di fumo lento 2018 fa tappa a Ischia

La competizione mondiale per gli appassionati del fumo lento, creata dal Cigar Club croato “Mareva”, giunge nuovamente in Italia. Il campionato internazionale, nato nel 2010 e arrivato all’ottava edizione, si terrà sabato 16 giugno 2018 dalle ore 16,00 presso la cornice dell’Isola di Ischia sulla terrazza dell’hotel Miramare & Castello in Via Pontano 5, nella zona di Ischia centro. 

Il campionato ha riscosso, negli anni, un enorme successo in tutto il globo tra gli appassionati di sigari hand-made. Le regole della gara sono semplici, vince chi fuma più a lungo il sigaro evitando il più possibile la caduta della cenere, la quale genererebbe una penalità in termini di tempo da detrarre all’intera performance. Nella scorsa edizione del campionato, svoltasi presso la cornice della Masseria Guida di Ercolano, alle pendici del Parco Nazionale del Vesuvio, i partecipanti alla finale italiana, provenienti dalle gare di qualificazioni svoltesi all’interno del circuito della Cigar Club Association Italiana e organizzate dalla Scandinavian Tobacco Group, si sono sfidati alla presenza del giudice ufficiale Marko Bilic, creatore della competizione e main judge per la finalissima italiana. Al termine della gara, i tre tempi migliori verranno premiati dai rappresentanti della Scandinavian Tobacco Group e del Cigar Club Mareva.

Il sigaro ufficiale con il quale i partecipanti si sfideranno durante la finalissima italiana sarà il sigaro premium “Macanudo Inspirado Marevas”, fatto interamente a mano e creato appositamente dalla Scandinavian Tobacco Group per la competizione.

Stefano Arena, brand manager della STG Italy e responsabile della categoria sigari fatti a mano, afferma: “La collaborazione tra Scandinavian Tobacco Group Italy e il cigar club Mareva dura ormai da 3 anni. Nel 2016 abbiamo organizzato la finale del campionato mondiale a Roma, nel 2017 invece abbiamo scelto Napoli, in collaborazione con il cigar club partenopeo. In entrambe le scorse edizioni abbiamo avuto ospiti internazionali come il master blender dei sigari fatti a mano a marchio CAO (altro brand di Scandinavian) ed il precedente campione mondiale e plurifinalista Darren Cioffi. Per noi è un onore replicare per la terza volta consecutiva questo evento di interesse mondiale”. In quest’edizione, sarà inoltre celebrato il cinquantennale del marchio Macanudo, con la presentazione in anteprima italiana della nuovissima linea di sigari interamente fatti a mano Macanudo Inspirado White.

L’organizzazione della finale italiana del 2018 nasce dalla collaborazione tra la Scandinavian Tobacco Group Italia, il “Cigar Club Ischia”, associato CCA e l’Agenzia di eventi premium “Ischia Dream” ai quali si aggiungono prestigiosi sponsor come l’azienda manifatturiera di alta orologeria “Cuervo Y Sobrinos”, official “time keeper” della finalissima mondiale di slow smoking che si tiene ogni anno a Spalato e l’azienda “Les Fines Lames” produttrice di esclusivi tagliasigari premium.

13:02 11/06

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis