Martedì 13 Novembre 2018 - 16:56

Musica e motori al Lanificio25\

Una nuova icona di stile sulle strade della città. L’ultimo gioiello di casa Volkswagen si chiama T-Roc, un crossover dal design distintivo ed emozionale, accolto con “Napolisrock”, un party esclusivo negli spazi di Lanificio 25, per la storia che custodisce. Antica chiesa dell’insula di Santa Caterina a Formiello, divenuta nel corso dei secoli fabbrica di lana e oggi luogo che ospita appuntamenti di grande appeal.

Un momento solenne per la rivelazione di T-Roc, comparsa dal buio su un tappeto sonoro di chitarre elettriche, ad evocarne l’anima forte, la personalità decisa e lo stile grintoso e unico. I più curiosi potranno conoscerla sabato 20 e domenica 21, dalle 9.30, in occasione dell’open week end nelle autoconcessionarie. La colonna sonora del party è stata affidata ai Funkovitz, cinque dei sette componenti la band napoletana Slivovitz che mostrano il loro lato più funk e rock. Un side project che spazia tra l'improvvisazione e arrangiamenti in chiave strumentale di grandi classici del rock e del funk. On stage, Marcello Giannini (chitarra), Vincenzo Lamagna (basso), Salvatore Rainone (batteria), Riccardo Villari (violino) e Charles Ferris (tromba).

In consolle, i dj Gabriele del Prete e Alaia & Gallo.

15:00 19/01

di Elena Picchi

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici