Martedì 18 Settembre 2018 - 15:17

Al via i bandi FLAG Cilento Mare Blu

Efficienza energetica, qualità dei prodotti e molto altro. Alla base, l’idea di accrescere il valore aggiunto del binomio prodotto-territorio derivante dalle attività di pesca e dall'implementazione dei processi di diversificazione economica, attraverso la promozione e il consolidamento di attività legate alla fruizione delle risorse marine, ambientali e storico-antropologiche locali, generando, in tal modo, opportunità di lavoro.
 
 È su questo fil rouge che sono stati pubblicati oggi, mercoledì 12, i bandi “Flag Cilento Mare Blu”, il gruppo di azione locale per la pesca, sul sito del Gal (Gruppo azione locale) Cilento Regeneratio www.cilentoregeneratio.com, sezione “Bandi e Avvisi”. 

Si tratta, nello specifico, del Bando Misura 1.41 “Efficienza energetica e mitigazione dei cambiamenti climatici”, con una dotazione finanziaria complessiva di 50mila euro (salvo ulteriori disponibilità), che ha come finalità quella di mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici e migliorare l’efficienza energetica dei pescherecci, dedicata armatori e proprietari di proprietari di imbarcazioni da pesca. Ancora, la Misura 1.42 “Valore aggiunto, qualità dei prodotti e utilizzo delle catture indesiderate”, con una dotazione finanziaria pari ad 100mila euro  (salvo ulteriori disponibilità) ha come finalità quella di migliorare il valore aggiunto o la qualità del pesce catturato, ed è dedicata ad armatori e proprietari di imbarcazioni da pesca. Il “Flag Cilento Mare Blu” ha ottenuto l’approvazione della strategia da parte della Regione Campania.  

Il flag è un partenariato misto, con capofila il Gruppo di Azione Locale Cilento Regeneratio che coinvolge la parte pubblica - sei comuni: Agropoli, Casalvelino, Castellabate, Montecorice, San Mauro, Pollica - e la parte privata - come FareAmbiente, Federpesca Campania, Coldiretti Salerno Impresa Pesca, Assoittica, Confcooperative Campania Federcoopesca, Associazione pescatori Castellabate, Associazione Pesca Sportiva Dilettantistica Castellabate, Associazione U.n.c.i. Agroalimentare - al fine di mettere in atto una strategia di sviluppo del valore complessivo di 1 milione e settecentomila euro.

20:12 12/09

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno