Lunedì 17 Dicembre 2018 - 15:49

I Tre Tenori al Museo Filangieri, via alla rassegna promossa da Opera e Lirica

NAPOLI. È una festa dell'Immacolata all'insegna della grande musica, quella in programma nel Museo Filangieri di Napoli: sabato 8 il Palazzo dell'arte di via Duomo ospiterà il primo dei quattro concerti della rassegna «I Tre Tenori: arie d’opera, Napoli e canzoni di Natale», promossa dalla società Opera e Lirica srls. A esibirsi, a partire dalle 20,30, saranno Francesco Fortes, Alessandro Fortunato e Stefano Sorrentino (nella foto): protagonisti di una straordinaria stagione che li ha visti trionfare prima a Sorrento e poi a Ischia, gli interpreti eseguiranno non solo brani tratti da opere liriche, ma anche canti natalizi e grandi classici della tradizione musicale partenopea.

Sono quattro gli appuntamenti in programma nella sala Filangieri dell’omonimo museo napoletano, tutti con inizio alle 20,30. Dopo il concerto dell'Immacolata si replicherà il 15 e il 22 dicembre, prima del gran finale fissato per il 29. I concerti si articoleranno in due parti: nella prima, i tre tenori interpreteranno arie d’opera frutto del genio di compositori del calibro di Giuseppe Verde, Pietro Mascagni e Giacomo Puccini, solo per citarne alcuni; nella seconda, invece, ci sarà spazio per brani come “Jingle Bells” e “Adeste Fideles”, ma anche “Torna a Surriento” e “Funiculì Funiculà”. I biglietti possono ancora essere acquistati online sul sito www:opera-licirca.com oppure telefonando al numero 3470500108.

Dopo lo straordinario successo riscosso nel Museo Correale di Sorrento e nel Palazzo Reale di Ischia, Opera e Lirica srls porta i suoi tenori in un altro tempio della cultura campana: «La partnership col Museo Filangieri – sottolineaGiuseppina Cuccaro, fondatrice e ceo della società - ci onora e qualifica ulteriormente la nostra proposta musicale che senz’altro riscuoterà l’apprezzamento dei napoletani e degli ospiti presenti in città». Entusiasta Paolo Jorio, direttore del Filangieri: «Sin dal mio insediamento ho immaginato la struttura non come semplice museo, ma come palazzo policulturale in grado di ospitare eventi di altissimo livello e di vario genere. La rassegna promossa in collaborazione con Opera e Lirica risponde a questa strategia finalizzata a rendere la proposta culturale del Filangieri sempre più dinamica e attrattiva».

07:59 6/12

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)