QUARTO. Grandi festeggiamenti per la Giornata del Pizzaiuolo. Un evento di grande coinvolgimento per la categoria, si terrà domani giovedì 17 gennaio, giorno dedicato a Sant’Antuono, protettore dei pizzaiuoli, alle ore 19, al “Piccantino”.  

L’evento è organizzato dall’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, con i patrocini di Comune di Napoli, Associazione Pizza Verace e Fondazione UniVerde.

“La scelta di festeggiare anche in provincia, è stata fortemente voluta per sollecitare l’estensione dei festeggiamenti ovunque esista un Pizzaiuolo Napoletano e non solo nella città di Napoli” spiega Sergio Miccù, presidente APN tra i massimi esponenti della categoria. 

Questa decisione vuole rappresentare simbolicamente l’universalità della figura del pizzaiuolo, custode di un’arte antica che è patrimonio immateriale dell’Umanità, ed è al tempo stesso Storia di un Popolo che ha varcato tutti i confini, abbattendoli di fatto proprio grazie alla Pizza. 

L’appuntamento di giovedì fornirà l’occasione per riunire i pizzaiuoli, ai quali è strettamente riservato, nella Giornata a loro dedicata.

terluc