ACERRA. Al via domani ad Acerra (ore 19.30) le iniziative natalizie con il concerto polifonico della corale ed ensemble strumentale “Nuove Consonanze” e del coro “Liberarmonia”.

Nel giorno dell’Immacolata, nella chiesa di San Pietro Apostolo (parroco don Raffaele Di Nardo, via Calabria), i cantori si esibiranno in un repertorio di brani mariani raccolti in “Maria ci fa accogliere il Mistero”.

Dirige il soprano Annamaria Sanges. L’ensemble “Nuove Consonanze” è composta dai maestri Salvatore Elia (clarinetto, direttore artistico Nuove Consonanze), Espedito Stompanato (clarinetto, presidente), Vincenzo Laudiero (flauto), Luigi Santoro (sax), Gennaro Benvenuto (pianoforte) e Domenico Mauriello (trombone).

Gli arrangiamenti sono del maestro Luigi Silvestro, l’organizzazione è curata da Carmine Altobelli. Presenta l’attore Sasà Trapanese.

A maggio scorso, “Nuove Consonanze”, insieme all’orchestra del “San Carlo”, portò in scena per la prima volta ad Acerra l’opera lirica con la Bohēme facendo registrare il tutto esaurito al teatro Italia.