Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email

Da Aprile 2014 esiste la professione di Pilota di Multirotori (droni). Ne parlano anche Focus, Business and Tech, Infojob Magazine,Futuro Quotidiano, Quadricottero news, DronEzine, Quì Finanza. Ed è così che Campania Futura ha creato un workshop, sia per coloro che vogliono fare i primi passi verso questa nuova Professione, sia per i tanti professionisti che trarranno indiscusso vantaggio dall’uso personale di multirotori.

Questa nuova tecnologia può applicarsi ai più disparati campo come videomaker, fotografo, giornalista, documentarista, wedding planner, perito, architetto, geometra, architectural designer, ingegnere, costruttore residenze luxury, costruttore navale, vigilante od operatore sicurezza territoriale, topografo, geologo, enologo, archeologo, titolare di attività premium (produzioni agricole o vinicole pregiate, golf, equitazione, campi di gara auto-moto-sci-parapendio etc). 

L'evento si terrà venerdì prossimo alle 15 presso la Sede Campania Futura S.r.l. via Brin, 65 - 80142 Napoli ed avrà il titolo "Pilota di droni: professione del futuro".

 

Multirotori: alcuni utilizzi

Esempi operazioni analisi del territorio: aerofotogrammetria, topografia, GIS, cartografia, aggiornamenti mappe del territorio, carte tematiche in scala, riprese e foto aeree, rilievi aeroportuali, termografia, modellazione 3D, meshing avanzato, laserscanning etc.

Esempi operazioni tecniche: analisi aria ed ambiente, ispezioni tralicci alta tensione, logistica, ispezioni di cave, invasi e luoghi impervi/inaccessibili, report stato avanzamento lavori cantieristici, verifica strutture in zone pericolose etc.

Esempi di operazioni a fini di sicurezza: prevenzione incendi boschivi, rilievi giudiziari, crime investigation and analysis, monitoraggio territorio ed aziende, ricerca oggetti e persone, uso in caso di dissesto geologico etc.

Esempi di altri tipi di operazioni: sperimentazione in ambito Universitario oppure Enti di Ricerca e realtà all’avanguardia in vari settori. valorizzazione immobiliare, rilievi e perizie beni culturali e/o artistici, raccolta dati relativi a colture, documentazione di eventi istituzionali e simili etc.

Nota: le operazioni devono essere svolte con mezzi riconosciuti/autorizzati da ENAC e rispettando il Regolamento vigente, inclusi i dettami per la sicurezza di persone e cose, nonchè dei mezzi in volo.

WORKSHOP