Domenica 24 Settembre 2017 - 23:18

Narcos di Giugliano "tradito" dai selfie in crociera con la compagna

GIUGLIANO. Era lo "specialista" della logistica del traffico di droga tra italia e spagna e aveva organizzato lo spostamento di 1.250 kg di hashish e marijuana facendoli nascondere in doppi fondi ricavati su articolati: nel giugno scorso i carabinieri del nucleo investigativo di Napoli lo avevano arrestato insieme a 16 complici con l'accusa di associazione finalizzata al traffico di droga. Poi era stato sottoposto all'obbligo di dimora: non poteva allontanarsi da Varcaturo, ma Giacomo Di Pierno, un 39enne già noto alle ffoo, si era allontanato di nascosto e insieme alla compagna era partito in crociera nel mediterraneo, per ben 7 giorni. Una settimana di relax e divertimenti a bordo ed escursioni a terra immortalati a favore degli amici su facebook: ora è nel carcere di Poggioreale.