Sabato 15 Dicembre 2018 - 19:19

Papa Francesco telefona a malata di tumore: «Santo Padre, preghi per Casamicciola»

ISCHIA. Alle volte può bastare un semplice gesto per lenire il dolore di un ammalato. E’ questo il caso di Nunzia Mattera, che ieri pomeriggio ha ricevuto una telefonata speciale. Dall’altra parte della cornetta, infatti, c’era Papa Francesco, che non è nuovo a questo genere di iniziative. La presidente della Catena alimentare di Casamicciola da tempo sta lottando come una leonessa contro il cancro, che non ha scalfito la sua determinazione. La voce rassicurante del Santo Padre ha rallegrato e non poco la Mattera, che infatti si è sciolta in un largo sorriso. “Sua Eccellenza Pietro Lagnese mi ha parlato di lei” ha detto Francesco riferendosi ad una conversazione avuta con il vescovo della Diocesi di Ischia. Durante la toccante telefonata, che è stata diffusa sui social dai figli della donna, Nunzia Mattera ha espresso un desiderio: “Santità, ho un solo sogno prima di andarmene: vorrei tanto incontrarla. L’altra notte ho avuto un sogno così veritiero. Lei era accanto a me, e mi ha abbracciato come un papà fa con una figlia”. E il Papa le ha risposto con molta dolcezza: “Invece di arrivare con l’elicottero, sono arrivato con il telefono”. Nunzia ha poi confessato al pontefice tutta la propria incontenibile felicità: “Mamma mia Santità, questa (si riferisce alla telefonata, ndr) è la cosa più bella che potevo ricevere nella mia vita”. La conversazione telefonica tra il Papa e Nunzia Mattera si è conclusa con un’accorata richiesta di quest’ultima: “Mi raccomando, metta la mia Casamicciola nelle sue preghiere, perché questo è diventato un paese terremotato”. Francesco ha quindi ribattuto: “Io pregherò per lei, e lei preghi per me. Che Dio la benedica!”