Giovedì 15 Novembre 2018 - 18:35

Colpo al clan dei Mariglianesi, ricostruita la faida interna

MARIGLIANO. Sono state ricostruite le circostanze che negli anni 2015 e 2016 avevano causato una faida interna, con numerose ''stese'' e l'omicidio di un affiliato nel corso del blitz dei carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna che hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale antimafia partenopea a carico di 20 indagati ritenuti affiliati al clan camorristico dei Mariglianesi, ritenuto ''costola'' del clan napoletano dei ''Mazzarella'' attiva a Marigliano, uno dei principali centri dell'area nolana.