Sabato 16 Febbraio 2019 - 14:11

«Le persone non diventano invisibili per volontà di legge»

NAPOLI. «Le persone non diventano invisibili per volontà di legge». Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris commenta la sua direttiva con cui, dopo l'entrata in vigore delle nuove norme sui migranti, ha disposto di non interrompere l'inserimento dei richiedenti asilo nello schedario della popolazione temporanea dell'anagrafe comunale.