Sabato 16 Dicembre 2017 - 8:12

Blitz nella sede Consip, acquisiti atti e documenti. L'Anm: nessuno scontro

I carabinieri di Roma e i finanzieri di Napoli cercano materiale relativo a procedure di appalti. Nel mirino il mega appalto Fm4 da 2,7 miliardi

ROMA. I carabinieri del Nucleo investigativo di via in Selci stanno acquisendo atti e documentazioni nella sede di Consip in via Isonzo a Roma. Si tratterebbe di materiale relativo alle procedure di appalti. I carabinieri sono stati delegati dalla procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta sul caso Consip. L'atto istruttorio è stato disposto dal procuratore aggiunto Paolo Ielo e dal sostituto Mario Palazzi. Oltre ai carabinieri di Roma, a svolgere gli accertamenti sono anche gli uomini della Guardia di Finanza di Napoli. L'acquisizione di documenti è legata al mega appalto Fm4 da 2,7 miliardi di euro. Eugenio Albamonte, neopresidente dell'Associazione nazionale magistrati, intervenendo su Radio1 Rai, ha spiegato che "io vedo in questa storia, per quello che ho letto, che è stata sottoposta ad accertamento una particolare attività di indagine che sarebbe inficiata da irregolarità, parlare di scontro tra Procure è arbitrario".

12:30 13/04

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli