Sabato 21 Luglio 2018 - 4:04

Caso Regeni: sentita tutor di Cambridge, acquisiti pc e hard disk

La professoressa è stata sentita dal pm Sergio Colaiocco, in trasferta a Cambridge nell'ambito dell'inchiesta sull'omicidio di Giulio

Materiale informatico, pc, pen-drive e hard disk, è stato acquisito dagli inquirenti italiani nell'ufficio e a casa della tutor dell'Università di Cambridge, Maha Mahfouz Abdel Rahman, che aveva seguito Giulio Regeni nella sua ricerca al Cairo. La professoressa è stata sentita dal pm Sergio Colaiocco, in trasferta a Cambridge nell'ambito dell'inchiesta sull'omicidio di Giulio Regeni torturato e ucciso in Egitto nel 2016, affiancato dagli uomini del Ros e dello Sco e in collaborazione con le autorità del Regno Unito. «I supporti informatici e i documenti acquisiti - spiega una nota diffusa dalla Procura di Roma - saranno utili a fare definitiva chiarezza, in modo univoco ed oggettivo, sul ruolo della professoressa nei fatti di indagine». La docente, a quanto si apprende, resta persona informata sui fatti. 

18:04 10/01

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano