Giovedì 24 Maggio 2018 - 0:38

Cerca di bruciare la sorella per l'eredità

Prima le botte, poi la benzina e alla fine l'arresto nel Varesotto

Prima le botte, poi la benzina e alla fine - appena in tempo - l'arresto. Con l'accusa di tentato omicidio, lesioni personali, tentato incendio doloso e porto ingiustificato di armi, un 50enne di Busto Astizio è stato fermato dai carabinieri per aver tentato di dare fuoco alla sorella per una lite legata all'eredità.

La donna, 45 anni, era nel suo negozio di Fagnano Olona, in provincia di Varese, quando - riporta 'Il Giorno' - il fratello si presenta da lei e inizia a colpirla con calci e pugni, versandole addosso del liquido infiammabile.

Alcuni passanti notano la scena e chiamano i carabinieri che arrivano in modo tempestivo e bloccano l'uomo, trovato in possesso di due accendini e un coltello.

18:31 8/05

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno