Venerdì 21 Luglio 2017 - 8:55

Charlie, l'angoscia dei genitori in attesa dell'Alta Corte

Oggi i giudici di Londra decideranno il destino del bimbo

LONDRA. È il giorno della verità per Charlie Gard. L'Alta Corte di giustizia di Londra deciderà oggi il destino del bambino di 11 mesi colpito da una grave e rara malattia. Si intravede un'ultima speranza per il piccolo Charlie, dopo che il Great Ormond Street Hospital ha chiesto, giorni fa, una nuova udienza all'Alta Corte di Londra, per esprimersi in merito alla possibilità di sottoporre il bambino ad un protocollo sperimentale negli Stati Uniti, dopo che anche l'ospedale Bambino Gesù di Roma aveva inviato una lettera in cui chiedeva ai medici inglesi di poter somministrare a Charlie questo protocollo sperimentale.
Sono ore di attesa e angoscia per Connie Yates e Chris Gard, i genitori del piccolo che da mesi lottano duramente per continuare a tenere in vita il loro bambino. In attesa della sentenza, i coniugi hanno presentato all'ospedale di Londra una petizione con 350.000 firme per trasferire Charlie negli Stati Uniti dove potrà essere sottoposto alla terapia. "Se lui lotta ancora, lottiamo anche noi" hanno detto Connie e Chris.

12:20 10/07

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale