Martedì 21 Agosto 2018 - 17:55

Falciate da pirata della strada, morte madre e figlia

Uccise nella notte a Palermo

Una donna di 62 anni, Annamaria La Mantia, e la figlia di 42 anni, Angela Merenda, sono state uccise nella notte a Palermo da un'auto pirata.

Un uomo di 35 anni, Emanuele P., di Brancaccio, è stato portato in caserma dei Carabinieri di Palermo.

La 62enne è morta sul colpo, mentre la figlia, trasportata all'ospedale Civico in condizioni disperate, è morta poco dopo per le gravi lesioni riportate nell'impatto.

Le due donne stavano attraversando la strada in via Fichi d'India quando l'auto, una Fiat Punto, le ha investite. Il presunto pirata, che non si era fermato a prestare soccorso e si era data alla fuga, è stato bloccato sotto casa della suocera. Sono in corso i rilievi del nucleo investigativo dei Carabinieri. L'uomo, sposato, con due figli piccoli, viene sentito in questi minuti dagli investigatori.

13:55 12/05

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli