Mercoledì 18 Ottobre 2017 - 0:09

Il Med Festival Experience

Presentato a Napoli l'evento che nasce con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’economia del mare

<<Med Fest experience è un'importante vetrina per Gaeta, città di storiche tradizioni marinare e marittime , in cui il settore della nautica rappresenta un buon 60% del proprio PIL. Siamo prontissimi ad accogliere l'iniziativa, a supportarla riconoscendone l'alto profilo  e la sua rilevanza nel risveglio economico del settore in Italia,  e  i visitatori  che sapranno unire i momenti del med fest a quelli dedicati alla scoperta della nostra bella Gaeta>>. Così  il sindaco della città laziale, Cosmo Mitrano, in apertura della conferenza stampa con la quale è stata presentata ai giornalisti e agli addetti ai lavori Med Festival Experience che si terrà a Gaeta dal 22 aprile al 1° maggio 2017. L’incontro, moderato dal giornalista Marco Lobasso, si è svolto nel Salone delle Coppe del Circolo Canottieri Napoli. La manifestazione è stata promossa dall’associazione Imprese Oggi, Consorzio Consormare del Golfo in collaborazione con la Confederazione Italiana per lo Sviluppo Economico, il COSIND - Consorzio per lo Sviluppo Industriale del Sud Pontino, ASI - Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della provincia di Napoli. I principali temi dell’edizione d'esordio sono la tradizione e le nuove frontiere, lo sviluppo economico e le potenzialità di un comparto, quello nautico, certamente non ancora sfruttate appieno. <<Il Med Festival Experience è un evento che nasce con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’economia del mare. Un argomento che non può essere trascurato nel processo dello sviluppo economico del paese>>, ha spiegato Giuseppe Romano, presidente Confederazione Italiana Sviluppo Economico (CISE) che ha anche annunciato come dopo l'estate è in previsione già la seconda edizione del Festival, proprio a Napoli, in una ideale staffetta con Gaeta.

Il presidente del Cosinid, Consorzio Sviluppo Industriale Sud Pontino, ha sottolineato che <<le motivazioni del protocollo di intesa tra COSIND e ASI di Napoli nascono proprio dalla comune volontà di creare una sinergia interregionale, coniugando le affinità produttive ed economiche, connesse alla necessità di rilanciare un’area fortemente in crisi. Una volontà che nasce dalla decisa voglia di rilancio degli imprenditori di cui il Consorzio si fa doverosamente portavoce, nonché dai timidi segnali di ripresa dell’economia che si stanno registrando anche nell’indotto cantieristico-nautico>>.

Il presidente di Imprese Oggi Antonio Di Ciaccio, infine, ha rimarcato l'attuale ruolo del turismo nautico: <<Può divenire concretamente un fattore di traino, un volano, per gli altri settori dell’economia del territorio. La portualità, turistica e commerciale, il diportismo e lo sviluppo degli approdi turistici, la balneazione, gli sport nautici, le attività della pesca e dell’acquacoltura è inteso tutto ciò dalla nostra associazione come fattore per un potenziale sviluppo dell’economia>>.

L’edizione 2017 di Med Festival Experience punterà su Internazionalizzazione e Blue economy. La bellezza, l’innovazione, la completezza merceologica, la qualità e lo sviluppo sostenibile andranno a caratterizzare la manifestazione che sarà patrocinata dal Parlamento Europeo, Consiglio Regionale del Lazio, Comune di Gaeta, EURISPES - Istituto di Studi Politici Economici e Sociali, Confimprese Italia, Assonautica Italiana, e con media partner Radio Kiss Kiss. Proprio Eurispes, con il suo presidente Gian Maria Fara ha partecipato alla presentazione, ufficializzato il patrocinio e la collaborazione con il festival nautico pontino. Notevoli le partnership internazionali proposte con la partecipazione di delegazioni ufficiali, governative ed imprenditoriali, provenienti dal Brasile, Cina, Iran, Russia, Serbia ed Tunisia, ponendo il mediterraneo al centro di una vasta rete di collegamenti internazionali che mira a favorire l’interscambio delle nostre aziende con mercati esteri consolidati e paesi in via di sviluppo interessati ad investire nel Made Italy.

Al Med Festival Experience i visitatori saranno accolti in due aree di assoluto prestigio quali lo Yacht Expo, con le produzioni dei cantieri navali più importanti ed il Yacht Charter Expo, con imbarcazioni a vela e motore, per la presentazione delle relative offerte, tra le novità il DNA 44 il primo DNA boats, un rib di 44 piedi che fa delle tecnica il suo punto di forza, per la prima volta in acqua a Gaeta.

Durante la manifestazione saranno presentati il nuovo patto di cooperazione con l’Ente del turismo Iraniano per lo sviluppo del turismo e del business Italia-Iran e la collaborazione con la Camera di Commercio Tuniso-Italiana. Da sottolineare anche l’accordo con lo Xiamen International Boat Show, l’importante salone dedicato all’industria nautica cinese e quello con il Municipio di Sestrorezk appartenente all’unione comunale di San Pietroburgo e con la relativa Camera di Commercio, che parteciperanno al Med Festival Experience con una delegazione di imprenditori russi. Di gran prestigio il Ponte della Nautica Italia-Brasile, progetto che ha l’obiettivo di stimolare la creazione di poli di sviluppo nautici nel grande mercato Sud-Americano. favorendo l'effettiva integrazione tra imprese italiane (in particolar modo PMI) e brasiliane nel settore nautico. Un progetto nato con la FIMAR Fiera della nautica Italiana in Brasile. Durante la kermesse nautica spazio anche allo spettacolo e alla musica con la partecipazione straordinaria del Maestro Umberto Scipione e di Adele Sammartino Miss Cinema 2016 a rappresentare le eccellenze del nostro territorio. Mimmo Sica

 

 

21:55 13/04

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ: ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
RICETTE E CURIOSITÀ: ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica