Venerdì 24 Novembre 2017 - 12:14

Il Papa vieta la vendita di sigarette in Vaticano: «Fanno male»

«Non vuole che i profitti mettano a rischio la salute»

CITTA' DEL VATICANO. Papa Francesco "ha deciso che il Vaticano terminera' la vendita di sigarette ai propri dipendenti a partire dal 2018. Il motivo e' molto semplice: la Santa Sede non puo' contribuire ad un esercizio che danneggia chiaramente la salute delle persone". Lo riferisce il direttore della sala stampa vaticana Greg Burke.«Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanita' - ricorda Greg Burke - ogni anno il fumo e' la causa di oltre sette milioni di morti in tutto il mondo. Nonostante le sigarette vendute ai dipendenti e pensionati del Vaticano ad un prezzo scontato siano fonte di reddito per la Santa Sede, nessun profitto puo' essere legittimo - sottolinea il direttore della sala stampa vaticana riportando la volonta' del Papa - se mette a rischio la vita delle persone».

17:09 9/11

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
DIRITTI&LAVORO
di Carlo Pareto
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
RICETTE E CURIOSITÀ: ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici