Venerdì 18 Agosto 2017 - 16:19

Migranti, anche Sea-Eye sospende i soccorsi

È la seconda dopo Medici senza frontiere

ROMA. "Cari amici, oggi abbiamo deciso a malincuore di sospendere temporaneamente le nostre missioni di salvataggio nel Mediterraneo". Così il direttore di Sea-Eye, Michael Busch Heuer, rende nota su twitter la decisione della Ong tedesca che segue di poche ore quella presa da Medici senza frontiere.

Analoghe le ragioni: "Il motivo è la mutata situazione di sicurezza nel Mediterraneo occidentale, dopo che il governo libico ha annunciato una proroga a tempo indeterminato e unilaterale delle acque territoriali, in relazione ad una minaccia esplicita contro le ong private", afferma il direttore, spiegando che queste condizioni rendono impossibile portare avanti il lavoro di salvataggio. "Sarebbe irresponsabile nei confronti dei nostri equipaggi", sottolinea Busch Heuer, ricordando come negli ultimi giorni anche altre Ong, compresa Msf, abbiano annunciato il loro ritiro temporaneo dalla zona di ricerca e salvataggio fuori dalla costa libica.

"Nei prossimi giorni e settimane - conclude -analizzeremo attentamente la mutata situazione di sicurezza sulle coste libiche e discuteremo la nostra azione futura".

15:33 13/08

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale