Sabato 21 Aprile 2018 - 0:10

Resta in carcere
il magistrato napoletano Longo

Contro di lui le accuse di associazione a delinquere, falso e corruzione

MESSINA. Resta in carcere il magistrato napoletano Giancarlo Longo, l'ex pm di Siracusa arrestato lo scorso 7 febbraio con l'accusa di associazione a delinquere, falso e corruzione. Lo ha deciso il gip di Messina che ha respinto la richiesta del legale del magistrato di concedere gli arresti domiciliari. Longo aveva chiesto a luglio il trasferimento al tribunale di Napoli, dopo essere stato sanzionato dal Consiglio superiore della Magistratura, ed era attualmente in servizio, da poche settimane, a Ischia. "In qualità di pubblico ufficiale svendeva la propria funzione", si legge nella misura cautelare emessa a suo carico. 

17:47 13/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno