Mercoledì 21 Novembre 2018 - 0:35

Abusi sessuali sulla figlia 12enne, la ragazzina tenta il suicidio

In manette un 48enne

CASERTA. I carabinieri delle stazioni di Alife e Piedimonte Matese, nell'ambito di una indagine coordinata dalla procura di Santa Maria Capua Vetere, hanno esguito una misura cautelare in carcere con il beneficio dei domiciliari per J.S., 48 anni, che deve rispondere di abusi sessuali su minori di anni 14. L'uomo, che sottoponeva la moglie e le figlie minori a continui maltrattamenti fisici al centro di un altro procedimento già in fase dibattimentale, tra maggio e giugno 2014, abusando delle condizioni di inferiorità fisica e psichica della persona offesa, dovuta sia all'età della figlia minore, circa 12enne all'epoca dei fatti, sia al rapporto di fiducia che la bimba aveva con il padre, l'ha costretta a compiere e subire atti sessuali. L'indagine è partita proprio dal tentato suicidio della minorenne, che da giugno ad agosto dello scorso anno è stata ricoverata all'ospedale Bambino Gesù di Roma dopo aver ingerito alcuni farmaci. Elementi raccolti da una audizione protetta della vittima nonché da testimonianze di altre persone informate sui fatti, hanno portato all'arresto dell'uomo.

18:27 5/11

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici