Giovedì 13 Dicembre 2018 - 5:06

Bovino investito da un treno, ferrovie in tilt nel Casertano

È tornata regolare circolazione sulla linea Caserta-Benevento

CASERTA. È ripresa alle 9.50 la regolare circolazione ferroviaria sulla linea Caserta-Benevento, sospesa circa due ore prima per l'investimento di un bovino tra Maddaloni Superiore e Caserta. Come fa sapere Rfi, il regionale 26112, partito alle 6.45 da Benevento per Caserta, poco prima delle 8 ha travolto l'animale che si trovava sui binari. L'urto, inevitabile nonostante la frenata del macchinista, non ha avuto conseguenze per i viaggiatori, ma è risultato fatale per l'animale. Il treno, dopo le riparazioni del danno causato dall'urto, ad opera del personale di bordo, ha ripreso la corsa trasportando i passeggeri a destinazione. È stato poi necessario attendere la rimozione della carcassa del bovino per rendere nuovamente percorribile la linea agli altri treni. L'episodio ha causato ritardi tra 10 e 70 minuti a tre Frecce e di 40 minuti a un treno regionale.

13:47 9/03

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno