Mercoledì 21 Novembre 2018 - 0:27

Di Maio: Consiglio dei ministri nella Terra dei Fuochi. Costa: taske force e presidio dell'Esercito. Arriva anche Salvini

Il ministro dell'Ambiente in visita allo Stir di Santa Maria Capua Vetere dopo l'incendio di ieri. Il vicepremier su Facebook: i depositi devono essere presidiati con nuove normative di sicurezza

CASERTA. "Al Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica che si terrà in prefettura a Caserta richiederò a nome del Governo una task force di carabinieri esperti in materia ambientale; ne ho già parlato con il Comandante Generale dell'Arma. E' inoltre necessario che l'Esercito presidi i siti a particolare rischio, che le prefetture ben conoscono". Così il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, che questa mattina ha visitato lo Stir di Santa Maria Capua Vetere dopo il rogo di ieri. "Lo Stato - ha proseguito - deve mostrare i muscoli; per quanto mi riguarda quei criminali responsabili dei roghi dovranno marcire in galera".  "La camorra fa schifo - sottolinea il titolare dell'Ambiente - e fanno schifo tutti quelli che aiutano la camorra. Ma non ci inginocchiamo, non si torna indietro all'emergenza di 20 anni fa".

DI MAIO. "Dovremo fare un consiglio dei ministri in provincia di Caserta o di Napoli e prendere provvedimenti importanti per la terra dei fuochi". Lo annuncia in un video su Facebook il vicepremier Luigi Di Maio, spiegando: "ieri sera c'è stato un nuovo incendio in un deposito rifiuti a Santa Maria Capua Vetere: è chiaro che è doloso, visto che ce ne sono stati tanti. E' una strategia: si è passati da incendi sporadici a incendi organizzati. I depositi devono essere presidiati con nuove normative di sicurezza, serve prevenzione e più responsabilità di chi li gestisce. E poi servono più fondi". 

SALVINI. ''Nei prossimi giorni tornerò a Napoli per presiedere il Comitato per l'ordine e la sicurezza. Il mio obiettivo è verificare i progressi dopo la mia recente visita in città, ma la riunione sarà utile anche per discutere approfonditamente del problema dei roghi''. Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini. Nelle ultime ore il Viminale è stato in stretto contatto con il prefetto di Caserta. Solo l'altro giorno, Salvini ha annunciato l'arrivo in Campania di 166 nuovi poliziotti. 

14:12 2/11

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici