Sabato 23 Settembre 2017 - 4:13

Dragoni, uccisa in piazza dal compagno

La vittima è Maria Tino, 49 anni. L'omicida è il 61enne Massimo Bianco, arrestato dai carabinieri. Un anno fa fu accoltellata dal marito ora in carcere

Una donna di 49 anni, Maria Tino, è stata uccisa a Dragoni, in provincia di Caserta, dal suo compagno a colpi di arma da fuoco. L'uomo, Massimo Bianco, 61 anni, è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese, guidati dal maggiore Giovanni Falso. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo ha esploso i colpi di pistola contro la 49enne nella piazzetta adiacente l'abitazione di quest'ultima. L'anno scorso la vittima era stata accoltellata dal marito, che ora è in carcere.

L'uomo ha esploso 3 colpi di pistola verso di lei mentre si trovava in piazza Municipio a Dragoni, nell'alto Casertano. La donna e' stata colpita al torace ed e' deceduta subito. Lei era casalinga, lui operaio. La volonta' da parte della donna di interrompere la relazione avrebbe portato all'omicidio; Bianchi, dopo aver ucciso la compagna, e' rimasto sul posto ed e' stato arrestato dai carabinieri della stazione di Alvignano, subito accorsi. Non risultano denunce nei confronti del 61enne da parte della donna.

19:23 13/07

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici