Mercoledì 21 Novembre 2018 - 0:30

Fa esplodere l'appartamento e uccide la convivente

Sotto choc l'intera comunità di Vallo di Diano, nel Salernitano

SALERNO. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, avrebbe versato sul pavimento di casa due taniche di benzina e poi appiccato il fuoco che ha provocato un'esplosione nell'appartamento: la convivente, in un primo momento rimasta gravemente ferita è poi morta dopo ore di agonia in ospedale. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di ieri a Sala Consilina, all'interno di un appartamento di via Sagnano a Vallo di Diano. La donna, una 32enne di origini romene, è morta questa notte al Cardarelli di Napoli. Nell'esplosione è rimasto ferito, e ricoverato in maniera non grave all'ospedale di Polla, il suo convivente, un uomo di 48 anni di Sala Consilina, arrestato con l'accusa di omicidio volontario premeditato. 

12:51 4/11

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici