Mercoledì 16 Gennaio 2019 - 18:18

Imprenditore ucciso sotto casa nel Salernitano: fermato l'assassino

Il 63enne, titolare di un'officina neccanico, è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Salerno, dove è deceduto

SALERNO. Un 63enne, Biagio Capacchione, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco a Baronissi, in provincia di Salerno. Il fatto è avvenuto questa mattina intorno alle ore 8 nella frazione Sava. Il 63enne, titolare di un'officina meccanica, è stato ucciso a seguito di un litigio, di cui non si conoscono ancora i motivi, da una persona ancora in corso di identificazione. Il 63enne è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, dove è deceduto poco dopo a causa delle gravi ferite riportate. Le indagine sono condotte dai Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino e del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Salerno, coordinati dalla Procura di Nocera Inferiore. Sul posto è in corso il sopralluogo a cura dei militari della Sezione investigazioni scientifiche del Comando provinciale Carabinieri di Salerno.

I carabinieri hanno fermato una persona ritenuta l'omicida di Biagio Capacchione. I militari dell'Arma hanno portato il sospettato per accertamenti alla caserma del comando compagnia di Mercato San Severino.

13:01 27/12

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica