Martedì 12 Dicembre 2017 - 9:23

Maddaloni: tangenti per condoni, in due nei guai

Arrestato un funzionario comunale, divieto di dimora per un geometra

MADDALONI. Avrebbe chiesto tangenti per la concessione del condono e del permesso a costruire in sanatoria. E così un funzionario dell’ufficio tecnico del Comune di Maddaloni, addetto in particolare alle pratiche di condono edilizio, Michele della Peruta, è finito in carcere. Il geometra del Comune, Michele Pietropaolo, invece, è stato raggiunto dal divieto di dimora a Maddaloni. I provvedimenti cautelari sono stati emessi dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della Procura guidata da Maria Antonietta Troncone: i reati addebitati ai due sono quelli di induzione indebita a dare o promettere utilità e truffa aggravata. Le indagini sono state portate avanti dai carabinieri sulla base di una denuncia presentata a settembre di due anni da un cittadino al quale Della Peruta e Pietropaolo avrebbero chiesto una tangente di 5mila euro per il rilascio del condono edilizio.

22:25 5/12

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)