Mercoledì 26 Settembre 2018 - 7:25

Omicidio Vassallo, carabiniere indagato per la morte del sindaco di Pollica

Lazzaro Cioffi è già in carcere per presunti rapporti con un boss del narcotraffico. Interrogato, si è avvalso della facoltà di non rispondere

SALERNO. Un brigadiere dei Carabinieri in congedo, Lazzaro Cioffi, è indagato nell'inchiesta sull'omicidio di Angelo Vassallo, il "sindaco pescatore", primo cittadino di Pollica, nel Salernitano, ucciso il 5 settembre 2010 in circostanze non ancora chiarite. Cioffi, già in carcere per presunti rapporti con un boss del narcotraffico, è indagato per concorso in omicidio volontario aggravato dalla finalità mafiosa. Difeso dall'avvocato Saverio Campana, Cioffi è stato interrogato nei giorni scorsi dai pm della Procura di Salerno nel carcere di Santa Maria Capua Vetere ma si è avvalso della facoltà di non rispondere. 

12:35 2/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno