Martedì 21 Novembre 2017 - 3:25

Recapito a giorni alterni nel Salernitano, Casillo incontra i vertici di Poste

Vertice con il vicepresidente della Regione

NAPOLI. Recapito a giorni alterni, il vicepresidente della Regione Campania, Tommaso Casillo, incontra i vertici di Poste Italiane.  La protesta “simbolo”che si è levata dal comune di Buccino, dove si sono visti diversi sindaci del Salernitano, preoccupati per le notizie diffuse anche grazie alla Cgil, sull’avvio del progetto della consegna della corrispondenza a giorni alterni, ha spinto il vicepresidente della Regione, Tommaso Casillo, ad incontrare i massimi dirigenti dell’Area Logistica Sud di Poste Italiane, Adriano Galassini, responsabile AL Sud ed Eugenio Boccarusso, qualità AL Sud.  A loro il vicepresidente ha trasferito la preoccupazione trasmessa dai sindaci  salernitani per “l’imminente  partenza del progetto che prevede la consegna della corrispondenza a giorni alterni, in 127 dei 158 comuni che compongono la provincia salernitana, centri piccoli penalizzati dal depauperamento progressivo dei servizi”. I due dirigenti di Poste Italiane, hanno chiarito innanzitutto che non si conosce ancora la data di partenza del progetto; che sarà assicurato il massimo impegno nell’azzerare o quanto meno ridurre i disagi (soprattutto nella fase iniziale, dove gli operatori scontano  in molti casi le difficoltà di numerazioni civiche inesistenti, toponomastica carente, indirizzi incompleti od errati), per la clientela; che l’ipotesi del recapito a giorni alterni è infatti una eventualità che potrebbe essere attuata su aree circoscritte,  su specifica disposizione dell’Autorità di regolazione (Delibera 395/15/CONS dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) ed esclusivamente in presenza di condizioni eccezionali; che tale progetto non avrà riflessi sui livelli occupazionali, al contrario ci saranno programmi di riqualificazione degli addetti al recapito attraverso un processo di formazione che ne consentirà l’inserimento nella rete degli uffici postali per potenziare il servizio di sportelleria. L’incontro si è concluso con la disponibilità offerta dai due dirigenti di Poste, ad altri ulteriori incontri, qualora se ne ravvedesse la necessità.

 

16:22 18/10

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ: ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ: ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale