Venerdì 24 Novembre 2017 - 12:26

Traffico di droga tra l'Albania e la Campania: 26 arresti

Smantellate due reti di spaccio nel Casertano e nel Napoletano

CASERTA. Un centinaio di finanzieri del Comando Provinciale di Caserta hanno dato esecuzione a una ordinanza con cui il Gip del Tribunale di Napoli ha disposto l'arresto di 26 individui, di cui 21 in carcere e 5 ai domiciliari, indiziati di far parte di un'organizzazione criminale transnazionale dedita al traffico internazionale di ingenti quantitativi di droga (eroina, cocaina e marijuana), al fine di rifornire diverse piazze di spaccio nelle province di Napoli e Caserta. Le indagini sono iniziate nel maggio dell'anno scorso quando i militari della Compagnia di Marcianise hanno messo sotto stretta osservazione una rete di spaccio operante nelle zone di Marcianise, Capodrise, Macerata Campania e Portico di Caserta. Questa prima fase si concludeva con il sequestro di oltre 250 dosi di eroina del tipo "Cobret" e l'arresto di 4 spacciatori. Partendo da questi primi riscontri i finanzieri riuscivano a risalire ai canali di approvvigionamento, svelando un contesto criminale molto piu' articolato ed esteso. Dalle indagini, infatti, emergeva che nella zona tra Casandrino, Grumo Nevano, Melito e Acerra operava una rete di trafficanti che collaborava stabilmente per importare l'eroina dall'estero. 

13:50 13/11

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
DIRITTI&LAVORO
di Carlo Pareto
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
RICETTE E CURIOSITÀ: ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici