Martedì 18 Settembre 2018 - 15:23

In casa fa troppo caldo: fratelli evadono e vengono acciuffati

I carabinieri hanno arrestato i due a Volla. Erano scesi insieme nel cortile della palazzina per prendere aria

VOLLA. Evadono per il troppo caldo e vengono subito beccati. I carabinieri della stazione di Volla hanno tratto in arresto per evasione i fratelli Giuseppe e Alberto Mozzillo, di 43 e 45 anni, agli arresti domiciliari nella stessa abitazione di Volla. Erano scesi insieme nel cortile della palazzina per prendere aria, convinti di non essere visti da fuori grazie al muretto di recinzione. Durante un controllo i carabinieri li hanno però notati e riconosciuti. mentre i militari superavano la cancellata del condominio i 2 sono corsi su in casa per nascondere la loro evasione ma i carabinieri, oltre ad averli appunto riconosciuti, hanno notato il loro affanno; li hanno dunque tratti in arresto per evasione. Terminate le formalità di rito, i Mozzillo sono stati giudicati con rito direttissimo nel tribunale di Napoli Nord dopo di che tradotti nuovamente ai domiciliari.

13:55 19/08

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno