Martedì 11 Dicembre 2018 - 10:08

Clochard “equilibrista", dorme sullo spartitraffico

Ha rischiato la vita, i residenti hanno chiamato la polizia municipale. Choc a piazza Garibaldi

NAPOLI. Stesa a dormire su una lastra di cemento larga massimo 40 centimetri che separa le due carreggiate ad alta percorrenza davanti alla Stazione Centrale di Napoli. È questa l'immagine choc con cui si è svegliata piazza Garibaldi a Napoli, dove una povera senzatetto si è adagiata sul guard rail, rischiando di essere travolta nel sonno. Una dignità velata, con le scarpe in ordine ai piedi della lastra di cemento e il trolley li accanto. Allertati due agenti della polizia municipale San Lorenzo che sono intervenuti per svegliare e mettere al sicuro la donna.

L'immagine postata su Facebook ha fatto il giro del web e apre a ragionamenti e valutazioni sul degrado in cui versa l'intera area della stazione di Napoli ormai preda a tutte le ore del giorno di violenza, immondizia e noncuranza delle istutuzioni. Le denunce dei cittadini alla Municipale cadono quasi sempre nel vuoto per la mancanza di agenti, quasi tutti dislocati nei quartieri di Chiaia e Vomero. Mercatini di merce usata rubata dai cassonetti, auto in sosta con rom che dormono dentro, oggetti contraffatti a riempire le lenzuola degli ambulanti. Così si presenta Napoli al mondo nel suo biglietto da visita, con le istituzioni che fanno da scaricabarile non provvedendo neanche al minimo per cui sono invece competenti. E in questo vortice di degrado affogano solo i cittadini onesti e quelli che non possono permettersi il tetto sulla testa, ignorati dal Comune e dallo Stato.

16:15 12/01

di Giovanni Rinaldi


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)