Mercoledì 19 Dicembre 2018 - 6:59

Controlli a tappeto tra i vicoli: denuciato il boss “capellone”

Inosservanza alla libertà vigilata per Rosario Virgilio, è la prima "vittima" dei blitz disposti dopo la libertà di "'o Picuozzo"

di Luigi Sannino

NAPOLI. Denunciato a piede libero per inosservanza della libertà vigilata. Rosaro Virgilio, "'o capellone", 66enne storico personaggio della mala dei Quartieri Spagnoli, è la prima vittima dei controlli in zona compiuti dalla polizia dopo la scarcerazione del ras Ciro Mariano. Controlli comunque periodici, va sottolineato, ma che hanno colpito (ovviamente solo per una coincidenza temporale) un pregiudicato ritenuto amico dei "Picuozzi", anche se da tempo senza pendenze giudiziarie.

CONTINUA A LEGGERE SUL ROMA IN EDICOLA O SUL GIORNALE ONLINE

10:49 22/04

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano