ERCOLANO. Palpeggiano e rapinano una 16enne: arrestati dai carabinieri. Nei guai due nigeriani di 22 e 24 anni, accusati di violenza sessuale e di rapina ai danni di una ragazza di Ercolano. L'arresto dei due stranieri, ospito di un centro accoglienza in città, dopo la richiesta di aiuto giunta al 112 da via San Vito. Giunti sul posto, i carabinieri hanno trovato la giovane la quale ha loro raccontato che era stata avvicinata da 2 giovani e che uno aveva preso a palpeggiarla mentre l’altro con minaccia le aveva portato via il telefonino. Le attività di ricerca immediatamente avviate - sulla scorta della descrizione fornita dalla minore - hanno portato velocemente alla individuazione dei malfattori, bloccati mentre si stavano allontanando dalla zona. Il telefonino è stato trovato e restituito alla ragazza. I due, che sono stati riconosciuti dalla vittima e arrestati, sono in attesa di rito direttissimo.