Domenica 20 Maggio 2018 - 17:47

Famiglia sterminata a Rende: è omicidio-suicidio

Il capofamiglia prima ha ammazzato moglie e figlia, poi il figlio, infine si è sparato in bocca. Gesto inspiegabile

RENDE. Madre, padre e i due figli. Tutti e quattro morti nella loro casa, uccisi da colpi di pistola. Una strage che, secondo una preliminare ricostruzione, si è consumata all'interno della famiglia stessa con il padre che potrebbe aver ucciso la moglie e i figli per poi suicidarsi. La tragedia è accaduta a Rende, nel cosentino. Per entrare in casa è stato necessario sfondare la porta, elemento che farebbe pensare a un omicidio-suicidio. Le indagini vanno in ogni caso avanti senza sosta per capire quanto avvenuto a Salvatore Giordano, 57 anni, Francesca Vilardi di 59 e a Giovanni e Cristina, di 25 e 28 anni. Ad avvisare le forze dell'ordine sarebbero state persone della zona, che avrebbero udito alcuni spari. Gli inquirenti hanno parlato di una ''una scena spaventosa''. Sul posto anche il medico legale e la balistica ''perché - spiega la stessa fonte - bisogna capire se siano state usate una o più armi da fuoco'', sebbene in casa siano state trovate due pistole. Due corpi sono stati trovati proprio a ridosso della porta di ingresso: il cadavere del marito posizionato sopra quello della moglie.

12:13 13/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica