GIUGLIANO. I carabinieri di Giugliano hanno arrestato per estorsione in famiglia e per oltraggio a pubblico ufficiale un 42enne di Giugliano, tossicodipendente, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo ha minacciato con un coltello la madre per farsi dare 20 euro.Di notte, all'interno della sua abitazione in via San Vito, ha minacciato la madre 73enne, con la quale vive, e ha litigato con il fratello 51enne intervenuto a difendere la donna. Anche quando sono arrivati i carabinieri, l'uomo ha continuato rivolgendo insulti ai militari e minacciando ancora la madre brandendo un coltello da cucina. L'uomo è stato subito bloccato e disarmato, ed è emerso che la donna subiva minacce e violenze fisiche e psicologiche da anni. L'arrestato è stato portato in carcere a Poggioreale.