Martedì 21 Novembre 2017 - 3:28

La droga si ordinava al telefono: 11 arresti

Smantellata piazza di spaccio a Torre Annunziata

TORRE ANNUNZIATA. I carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata hanno dato esecuzione a 11 ordinanze cautelari, 3 in carcere, 5 ai domiciliari, 3 con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, emesse dal Gip di Torre Annunziata a carico di altrettante persone ritenute responsabili, a vario titolo, di traffico e spaccio di stupefacenti. L'indagine, coordinata dalla Procura di Torre Annunziata, ha smantellato una piazza nella cittadina oplontina. Gli acquirenti contattavano i pusher per telefono e poi passavano a ritirare la droga sotto casa degli spacciatori: uno squillo e la dose veniva lanciata dalla finestra o passata attraverso un buco nella zanzariera o attraverso uno spiraglio del portone di casa da cui era sufficiente far uscire il braccio. Dopo alcuni arresti in flagranza, una 50enne trovata con 800 grammi di coca e 2 soggetti sorpresi con 3 chili di hashish, alcuni dei pusher, residenti a Castellammare, avevano deciso di spostare lo spaccio nella loro città, ma anche lì lo spaccio di coca e hashish ha avuto vita breve e anche quella ''succursale" è stata azzerata.

16:58 10/11

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ: ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ: ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale