CAIVANO. Droga nascosta con calamite sotto la smart. Carabinieri arrestano spacciatore. Due piccole calamite applicate con nastro isolante ad un contenitore di gomme da masticare e ecco realizzato un pratico e ingegnoso nascondiglio per una piazza di spaccio itinerante. I carabinieri nel nucleo radiomobile di Casoria hanno però scoperto il marchingegno e arrestato saverio tomaciello, 38enne, di caivano, già noto alle ff.oo., ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di eroina. I militari hanno bloccato il tomaciello mentre era alla guida della sua smart. Perquisendo la vettura sono riusciti a scorgere lo strano contenitore sul fondo. Lo hanno recuperato e hanno trovato all’interno 6 involucri contenenti altrettante dosi di eroina. L’arrestato aveva con se anche circa 200 euro in contanti, in banconote di piccolo taglio, denaro sequestrato insieme alla droga perché ritenuto provento dello spaccio. Il tomaciello sarà processato oggi con rito direttissimo.