Giovedì 21 Febbraio 2019 - 3:14

L'ombra di lady racket sul Mercato: è l'emissaria del boss Minichini jr

Vicina al boss Michele, sarebbe stata incaricata di riscuotere le estorsioni

di Luigi Nicolosi

NAPOLI. Piombo e denaro. Il nuovo gruppo capeggiato dal boss emergente Michele Minichini aveva le idee molto chiare sul da farsi per conquistare il labirinto di vicoli compreso tra piazza Mercato e Porta Nolana. Da un lato c’era lui, il 28enne figlio del capoclan ergastolano Ciro, che con sprezzo del pericolo si lanciava alla guida dei gruppi di fuoco, dall’altro c’era invece Gabriella Onesto, la donna alla quale la cosca di Napoli Est aveva deciso di affidare l’onere di riscuotere i proventi delle estorsioni nella zona del centro storico. Quello della donna è un volto da tempo noto alle forze dell’ordine. Accostata in passato al duplice omicidio del ras rivale Raffaele Cepparulo e dell’innocente Ciro Colonna, sarebbe lei la figura che avrebbe curato gli interessi economici del gruppo di Ponticelli nel momento in cui quest’ultimo, con il placet del boss latitante Ciro Rinaldi “Mauè”, aveva deciso di espandere il proprio raggio d’azione ben oltre il ghetto del Lotto 0 di Ponticelli.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE ONLINE

20:08 11/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno