Domenica 17 Dicembre 2017 - 3:55

Riina, a Ercolano manifesti contro il boss morto

La città tappezzata con i nomi delle vittime della mafia e le foto di Falcone e Borsellino. De Magistris: con lui muoiono tanti segreti

ERCOLANO. Singolare iniziativa a Ercolano. Stamattina, poco dopo che si è diffusa la notizia della morte di Totò Riina, la città è stata tappezzato da manifesti funebri per la morte del boss con ai lati le foto dei magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. La firma dei manifesti è per ora anonima. "È morto Salvatore Riina, ne danno il lieto annuncio" recita il manifesto, cui seguono i nomi delle vittime di mafia, a iniziare proprio da Falcone e Borsellino.

“Con la morte di Salvatore Riina se ne vanno parte dei segreti della recente storia criminale del nostro Paese, in particolare credo che gli italiani debbano sapere se c'è stata una trattativa tra parti dello Stato e Cosa nostra. Ma c'è ancora qualcuno che potrebbe rivelarli come il boss a piede libero Matteo Messina Denaro”. Lo ha detto il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris nel corso di un'intervista rilasciata a Mattina 9, in onda sull'emittente Canale 9 – 7 Gold. “Non bisogna dimenticare che Riina ha sempre negato la trattativa ma in questi anni, in regime di 41bis, continuava a lanciare minacce al pm Nino Di Matteo che indagava in merito”.

11:38 17/11

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli