Martedì 16 Ottobre 2018 - 14:03

Suicidi in carcere, disposte ispezioni: si parte da Poggioreale

Il ministro e il capo del Dap: il fenomeno impone un'attenta riflessione sulle cause e sulle origini che stanno alla base di questi gesti

NAPOLI. «Desta preoccupazione il crescente numero di suicidi che si stanno verificando all'interno delle carceri, un fenomeno che impone un'attenta riflessione sulle cause e sulle origini che stanno alla base di questi gesti». È quanto si legge in una nota del Ministero della Giustizia. Il ministro Alfonso Bonafede e il capo del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, Francesco Basentini, hanno disposto «l'avvio di una mirata attività ispettiva orientata a raccogliere tutti gli indispensabili elementi informativi - cause, dinamiche e modalità dei fatti - in riferimento ad ogni suicidio avvenuto dal 1 gennaio 2018 e rispetto ad ogni ulteriore evento futuro della stessa natura. L'iniziativa si inquadra nella maggiore attenzione impressa dall'amministrazione sulle condizioni dei detenuti». Si partirà dal carcere di Poggioreale a Napoli. 

19:58 9/08

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano