Domenica 27 Maggio 2018 - 1:10

Susy è tornata a casa: la mia era una pausa di riflessione

Il figlio da Arezzo: l'aspettiamo a braccia a perte

NAPOLI. Susy Paci, 49enne di Subbiano in provincia di Arezzo, si è presentata ieri sera nella sede del commissariato Vicaria-Mercato, a poca distanza dalla zona della stazione centrale di Napoli dove era stata vista l'ultima volta 19 giorni fa. Ai poliziotti ha spiegato che la sua "fuga" era dovuta al fatto che era stanca del rapporto con il marito. «Volevo prendermi una pausa di riflessione», ha detto.

Per lei si erano mobilitate le procure di Napoli e di Arezzo e gli investigatori delle squadre mobili delle due città. Si temeva il peggio: un sequestro di persona senza escludere la pista di un omicidio con occultamento di cadavere. È stata la proprietaria di un bed and braekfast di corso Umberto a Napoli a convincerla a rasserenare i parenti presentandosi in commissariato.
La proprietaria l'aveva infatti riconosciuta come la donna di Arezzo. Madre di due figli di 19 e 17 anni, appassionata di social network, si era incontrata con un napoletano di 45 anni contattato in chat. Il 45enne, un marittimo, single, aveva riferito agli inquirenti di essersi lasciato con la Paci, arrivata a Napoli in treno il 23 gennaio scorso, dopo aver passato con lei la notte in un albergo, già il 24 mattina. E da allora non l'aveva più vista né sentita. Le indagini erano poi proseguite con la visione delle telecamere di videosorveglianza e tenendo sotto controllo il telefonino del marittimo. Fino al finale di ieri sera.

Gioia è stata espressa da uno dei figli della donna, Gabriele : «Ho avuto la notizia da mio padre. Abbiamo provato tutti una grande gioia, ora aspettiamo il suo ritorno con impazienza»

09:10 13/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica