Sabato 15 Dicembre 2018 - 19:14

Tatuatore abusivo scoperto a Materdei

Usava inchiostri nocivi, lo studio sequestrato dagli agenti della polizia municipale

NAPOLI. La Polizia Municipale ha scoperto uno studio di tatuaggi privo di ogni autorizzazione e requisiti igienico-sanitari. Gli agenti appartenenti all'Unità Operativa Tutela Ambientale, durante le operazioni di controllo disposte nel quartiere di Materdei, hanno sequestrato un piccolo locale con mobili, attrezzature, aghi e numerosi flaconi di inchiostro per effettuare tatuaggi. Il titolare, sprovvisto di autorizzazione e di idonea documentazione di smaltimenti degli aghi utilizzati e delle garze medicali, rifiuti ad elevato potenziale infettivo, veniva inoltre contestato l'utilizzo di inchiostri nocivi inseriti nel Rapex (Sistema di allerta Comunitario per i prodotti nocivi), per i quali si procedeva al deferimento all'Autorità Giudiziaria. L'intervento veniva eseguito a tutela della salute degli utenti, giovanissimi, attratti dai bassi prezzi praticati dalla struttura abusiva.

17:35 10/10

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno