VOLLA. Durante un blitz anticamorra, i carabinieri sequestrano a coniugi 448mila euro falsi e 7.500 euro “dubbi”. Nell’ambito dell’operazione anticamorra scattata all’alba i carabinieri del nucleo investigativo di Torre Annunziata hanno proceduto al sequestro di 448mila euro falsi rinvenuti durante perquisizione in casa di due coniugi residenti a Volla: Alberto de Luca, 40enne e Raffaella Bonacci, 42enne. Ai due è stata sequestrata anche la somma di 7.500 euro perché ritenuta verosimilmente provento illecito. Entrambi sono arrestati per spendita di banconote false e, al termine delle formalità, condotti ai domiciliari.