Mercoledì 20 Febbraio 2019 - 15:19

Antonio Spagnuolo, poeta dell'amore di due secoli

Dopo la perdita dell'amata moglie Elena ha deciso di affrontare il dolore scrivendo poesie

Antonio Spagnuolo, poeta che ha vissuto a cavallo di due secoli, 1900 e 2000. Alla sua età avanzata, 87 anni compiuti, attraverso la sofferenza per la perdita della sua amata moglie Elena, ha affrontato il dolore scrivendo delle poesie. Sono state tutte dedicate alla sua donna e raccolte in un volumetto intitolato “Il canzoniere dell’assenza”.
La curiosità mi spinse a comprarlo e  la descrizione passionale dei suoi versi subito è stata travolgente.
L’amore è lo spunto principale per raggiungere alti livelli poetici. Cosa sarebbe la vita se non ci fosse l’amore! I più grandi poeti sono sempre stati ispirati da questo sentimento -  forte, bello ma a volte brutale - e ciò ha reso loro immortali.
Il poeta Spagnuolo che nella vita è anche medico, scrive ancora poesie ed è stato recensito più volte ottenendo vari premi e riconoscimenti dalla critica. Il suo dolore ha fatto si che l’amore oltrepassasse ogni confine.
Un poeta che nonostante l'età potrà deliziare i lettori con i suoi meravigliosi scritti.

21:24 15/01

di Alma D’Amato


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno